Diritto di visita leggermente più esteso e presa in considerazione della percentuale di accudimento per il calcolo dei contributi alimentari per i figli

Come viene calcolato il contributo alimentare per i figli quando il genitore non affidatario li tiene un giorno supplementare rispetto alla prassi? In una sentenza del 9 marzo 2022, il Tribunale federale di Losanna ha stabilito quanto segue: anche se non si è necessariamente in presenza di una custodia alternata, per calcolare il contributo alimentare

Concorrenza tra contributo di accudimento per un figlio nato prima del matrimonio e alimenti dovuti a seguito di una successiva separazione dal coniuge

Il contributo di accudimento dovuto ad un figlio e versato al genitore affidatario è ancora dovuto nel caso in cui quest’ultimo ottiene dal nuovo marito un contributo alimentare che copre tutti i suoi costi? In una sentenza del 20 aprile 2022 il Tribunale federale di Losanna ha stabilito quanto segue: il contributo di accudimento è destinato a compensare la differenza tra il proprio reddito ed il fabbisogno di un genitore impossibilitato a

Prescrizione dei crediti alimentari e accertamento tramite sentenza

Quando un credito alimentare è accertato tramite sentenza, quale è il suo termine di prescrizione? In una sentenza del 1° marzo 2022 il Tribunale federale di Losanna ha stabilito quanto segue: i crediti che si prescrivono col decorso di cinque anni ai sensi dell’art. 128 CO sono soggetti al termine di prescrizione decennale dell’art. 137 cpv. 2 CO solo se già esigibili

Effetto retroattivo della modifica di un contributo alimentare a favore del figlio

È possibile ottenere una modifica con effetto retroattivo di un contributo alimentare per un figlio stabilito in una pregressa procedura di misure a tutela (protezione) dell’unione coniugale In una sentenza del 19 novembre 2021 il Tribunale federale di Losanna ha stabilito quanto segue: non è arbitrario ritenere che la retroattività prevista dall’art. 279 cpv. 1 CC possa essere applicata per analogia a favore del figlio anche nell’ambito

Riserva dell’art. 277 cpv. 2 CC – mantenimento automatico dopo la maggiore età

Se la decisione giudiziaria contempla la riserva dell’art. 277 cpv. 2 CC, ciò sta a significare che il contributo alimentare per il figlio divenuto maggiorenne è automaticamente dovuto anche dopo i suoi 18 anni? In una sentenza del 5 luglio 2021 la Corte civile del Tribunale d’appello di Losanna ha stabilito quanto segue: la menzione “art. 277 cpv. 2 CC riservato” è insufficiente per stabilire l’obbligo del genitore debitore di provvedere al mantenimento del figlio dopo il raggiungimento della maggiore età

Mantenimento di un figlio maggiorenne e priorità del contributo alimentare del figlio minorenne.

Il mantenimento per un figlio minorenne è sempre prioritario rispetto a quello per un figlio maggiorenne? In una sentenza del 31 gennaio 2022 il Tribunale federale di Losanna ha stabilito quanto segue: un’eccezione alla regola della priorità del mantenimento di un figlio minorenne può essere giustificata se il figlio maggiorenne frequenta ancora la scuola secondaria ed è quindi

L’obbligo al mantenimento di figli maggiorenni va previsto durante la minore età anche per figli di genitori non sposati?

L’obbligo al mantenimento di figli maggiorenni va previsto durante la minore età anche per figli di genitori non sposati? In una sentenza del 4 ottobre 2021 il Tribunale federale di Losanna ha stabilito quanto segue: anche se in teoria l’art. 277 cpv. 2 CC subordina la determinazione del contributo di mantenimento per il periodo oltre la maggiore età a certe condizioni, queste

Nuove allegazioni in appello o procedura di modifica? Poste che costituiscono il fabbisogno in caso di custodia alternata

Nel caso in cui sia pendente un appello contro una decisione di misure a tutela (protezione) dell’unione coniugale e nel frattempo sia stata promossa una procedura di divorzio, nuove allegazioni ammissibili giusta l’art. 317 cpv. 1 CPC posso essere fatte valere eventualmente anche in una successiva procedura di modifica? In una sentenza dell’11 novembre 2021 il Tribunale d’appello di Lugano ha stabilito quanto segue: qualora la decisione del giudice a tutela (protezione) dell’unione coniugale sia impugnata, nuove allegazioni posso essere ancora fatte valere in appello a norma

divorzio.ch

Il presente sito ha quale scopo quello di informare l'utente sulle questioni principali inerenti la procedura di separazione e di divorzio in Svizzera.

Il sito non è rivolto in modo esclusivo a giuristi, ma anche a chi desidera informazioni sulle procedure e conseguenze di una separazione o un divorzio. Sono inoltre pubblicati indirizzi ai quali rivolgersi in caso di problemi coniugali.
© 1999-2023 avv. Alberto F. Forni - Switzerland