Equa indennità – calcolo concreto – rendita

Come si calcola l’equa indennità ex art. 124 CC nel caso in cui il coniuge debitore non sia in grado di effettuare il pagamento in capitale?

In una sentenza del 17 novembre 2014 il Tribunale d’appello di Lugano ha stabilito quanto segue:

Interessi di un debito tra coniugi – fideiussione solidale

I debiti tra coniugi maturano interessi?

In una sentenza del 19 gennaio 2015 il Tribunale federale di Losanna ha stabilito quanto segue:

Le norme sul diritto matrimoniale non indicano nulla in merito agli interessi relativamente ai debiti tra coniugi: occorre dunque applicare le regole della parte generale del Codice delle Obbligazioni

Calcolo dell’equa indennità – evento assicurato lontano dal divorzio

Qualora l'evento assicurato sia lontano dal momento del calcolo dell'equa indennità ex art. 124 CC, vale a dire dal divorzio, dall'ammontare dovuto occorre dedurre le rendite che il coniuge beneficiario della rendita di cassa pensione ha nel frattempo percepito?

In una sentenza del 19 marzo 2014 il Tribunale federale di Losanna ha stabilito quanto segue:

Prestazione compensatoria del diritto francese – previdenza professionale svizzera – completazione della sentenza straniera

La prestazione compensatoria del diritto francese è equiparabile ad un avere previdenziale del diritto svizzero?

In una sentenza del 24 ottobre 2013, il Tribunale federale di Losanna ha stabilito quanto segue:

La prestazione compensatoria del diritto francese non ha nulla a che fare con la divisone delle prestazioni di libero passaggio del diritto svizzero. La prestazione compensatoria francese può però prendere in considerazione gli averi previdenziali.

Contratto fiduciario o contratto simulato

Quando un atto giuridico può essere considerato simulato e quando fiduciario?

In una sentenza del 9 settembre 2013, il Tribunale federale di Losanna ha stabilito quanto segue:

Il trasferimento della metà della sua quota di proprietà di appartamenti in proprietà per piani del coniuge proprietario all’altro, affinché quest’ultimo possa eseguire un prelievo anticipato dalla sua cassa pensioni per ridurre l’onere ipotecario, rappresenta un contratto fiduciario e non una simulazione ai sensi dell’art. 18 CO. 

Compensazione del II° pilastro con altri crediti derivanti dall’unione coniugale

E' possibile compensare il credito del II° pilastro con altri crediti derivanti dall'unione coniugale?

In una sentenza del 9 settembre 2013, il Tribunale federale di Losanna ha stabilito quanto segue:

E' vietata la compensazione delle prestazioni d'uscita scaturenti dall'art. 122 CC con pretese che il giudice del divorzio ha riconosciuto all'altro coniuge.

divorzio.ch

Il presente sito ha quale scopo quello di informare l'utente sulle questioni principali inerenti la procedura di separazione e di divorzio in Svizzera.

Il sito non è rivolto in modo esclusivo a giuristi, ma anche a chi desidera informazioni sulle procedure e conseguenze di una separazione o un divorzio. Sono inoltre pubblicati indirizzi ai quali rivolgersi in caso di problemi coniugali.
© 1999-2019 avv. Alberto F. Forni - Switzerland