Separazione dei beni e contratto fiduciario tra coniugi

E’ possibile che i coniugi, in regime di separazione dei beni, stipulino un contratto fiduciario indicante che i beni in realtà non appartengono al proprietario iscritto a Registro Fondiario ma all’altro coniuge?

In una sentenza del 12 maggio 2010, il Tribunale federale di Losanna ha stabilito quanto segue:

Il fatto che un coniuge trasferisca a quell’altro un immobile e che il nuovo proprietario amministri questo immobile nell’interesse dell’altro costituisce un indizio circa l’esistenza di un rapporto fiduciario.

 

Richiesta di attribuzione della proprietà di un fondo

Nell’ambito della liquidazione del regime matrimoniale o dei rapporti di dare e avere tra coniugi, è possibile rivendicare la proprietà (o comproprietà) di un fondo appartenente all’altro coniuge?

In una sentenza del 5 febbraio 2010 il Tribunale federale di Losanna ha stabilito quanto segue:

Carattere vincolante delle convenzioni tra coniugi, alimenti dopo il divorzio ed esigibilità del consumo di sostanza, pagamento di interessi per pretese di scioglimento del regime dei beni

Sono vincolanti le convenzioni sottoscritte tra i coniugi in vista di una procedura di divorzio? Si può esigere che un coniuge divorziato al suo pensionamento consumi la sua sostanza? Quale è il tasso di interesse compensatorio per le pretese di liquidazione del regime matrimoniale?

In una sentenza del 2 ottobre 2008 il Tribunale federale ha stabilito quanto segue:

Regime matrimoniale – investimento in un fondo di terzi – ammortamenti – lavori effettuati personalmente da un coniuge – versamento in contanti di prestazioni d’uscita

Il marito ha investito in beni di proprietà del padre: la moglie può avanzare pretese nell’ambito della liquidazione del regime matrimoniale? Cosa occorre provare per poter vantare dei diritti in caso di ammortamenti? Come è considerato il lavoro personale di un coniuge? Versamento in contanti di prestazioni d’uscita: acquisti o beni propri?

In una sentenza del 28 agosto 2004*, il Tribunale d’appello di Lugano ha stabilito quanto segue:

Ripartizione del plusvalore di azioni aumentate di valore durante il matrimonio

Se un coniuge è titolare di azioni da lui ricevute in donazione e che durante il matrimonio acquistano di valore in modo rilevante, esiste un credito dell’altro coniuge a titolo di liquidazione del regime matrimoniale?

In una sentenza del 14 marzo 2005*, il Tribunale federale di Losanna ha stabilito quanto segue:

divorzio.ch

Il presente sito ha quale scopo quello di informare l'utente sulle questioni principali inerenti la procedura di separazione e di divorzio in Svizzera.

Il sito non è rivolto in modo esclusivo a giuristi, ma anche a chi desidera informazioni sulle procedure e conseguenze di una separazione o un divorzio. Sono inoltre pubblicati indirizzi ai quali rivolgersi in caso di problemi coniugali.
© 1999-2021 avv. Alberto F. Forni - Switzerland